ALBAAttualità

Alba: le torri albesi questa sera si spengono contro il caro bollette

L’Amministrazione comunale ha aderito all’iniziativa lanciata da ANCI nazionale

ALBA – Monumenti al buio questa sera dalle ore 20 contro il caro bollette. Anche la Città di Alba, assieme a molti comuni italiani, ha deciso di aderire all’iniziativa proposta da ANCI nazionale, spegnendo le torri simbolo della città che, ormai da tempo, vengono illuminate con colori diversi in alcune date specifiche in base alle campagne di sensibilizzazione in corso.

ANCI nazionale nelle scorse settimane ha presentato al Governo le criticità segnalate dai sindaci e dalle ANCI regionali sul rincaro delle materie prime e delle bollette che rischia di incidere pesantemente sui bilanci degli Enti locali.

Il sindaco di Alba Carlo Bo: “È un tema di scottante attualità che stavamo già affrontando, come dimostra il protocollo siglato in Comune proprio ieri con altre realtà locali per supportare le nostre imprese contro il caro energia. Ovviamente è un problema che si ripercuote a tutti i livelli, non solo sulle aziende, ma anche sulle bollette degli enti e dei privati cittadini. Un’ulteriore difficoltà dopo i due anni di pandemia che hanno già messo a dura prova l’economia. Per questo ci auguriamo che il Governo intervenga quanto prima con iniziative di sostegno e per dare nuovo slancio alla ripresa”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button