Alba: l’Amministrazione comunale ha incontrato i pendolari delle linee ferroviarie albesi

0
20

ALBA – L’Amministrazione comunale ieri, giovedì 8 febbraio, ha incontrato i pendolari delle tratte ferroviarie albesi. Dopo l’implementazione del servizio, con il prolungamento della linea fino all’aeroporto di Caselle da una parte e la riapertura in direzione di Asti dall’altra, la riunione aveva lo scopo di raccogliere le criticità segnalate dai pendolari per potersi coordinare al meglio con gli enti coinvolti, la Regione, Rfi, Trenitalia, l’Agenzia della mobilità piemontese.

 

Per il Comune erano presenti l’assessore ai Trasporti Massimo Reggio e l’assessore al Turismo Emanuele Bolla. Tra il pubblico una delegazione composta da una trentina di fruitori della linea, in particolare lavoratori che viaggiano quotidianamente tra Alba/Torino e Alba/Asti.  

Tra le richieste emerse, quelle di una maggiore puntualità dei treni, di una riduzione della soppressione delle corse ancora troppo frequente, la sostituzione dei vecchi treni Taf, più lenti e meno confortevoli, l’abbattimento delle barriere architettoniche, una maggiore pulizia dei convogli e delle stazioni. Sulla linea astigiana, inoltre, sono stati segnalati anche problemi di ricezione della linea telefonica. Infine, è stata fatta presente anche la mancanza di un collegamento tra Alba e Cuneo.

L’assessore ai Trasporti Massimo Reggio e l’assessore al Turismo Emanuele Bolla: “Un incontro utile che ci ha permesso di fare il punto insieme ai pendolari su quelle che sono le priorità. Il trasporto ferroviario è una risorsa strategica in chiave di sostenibilità e riduzione del traffico. Da una parte, dobbiamo lavorare perché diventi un servizio efficiente e comodo per chi lo usa quotidianamente per lavoro e studio. Dall’altra, come territorio turistico, dobbiamo poter offrire la possibilità di spostarsi in treno ai nostri visitatori, a maggior ragione adesso che Alba è collegata con l’aeroporto di Caselle. Ringraziamo i viaggiatori per la partecipazione e la Regione con l’assessore alle Infrastrutture Marco Gabusi che ha già assicurato che con la conclusione di alcuni lavori sulla linea i problemi legati a puntualità e tempi di percorrenza miglioreranno. Da parte nostra ci faremo portavoce di queste istanze nelle sedi competenti, come abbiamo fatto nel corso di questi anni, per far sì che Alba possa contare su un servizio adeguato ed efficiente”.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui