ALBADal Comune

Alba: il Comune cede gratuitamente prato artificiale rimosso da un campo sportivo

L’Amministrazione comunale di Alba cede gratuitamente il prato artificiale rimosso dal campo sportivo comunale  “Michele Coppino”.

Possono farne richiesta privati, enti o associazioni senza fini di lucro. Saranno cedute porzioni riutilizzabili del manto sintetico rimosso, eventualmente comprensivi di sottomanto e intaso.

Gli interessati possono inviare richiesta entro e non oltre le ore 12.00 di martedì 1 ottobre 2019, con le seguenti modalità:

–        enti, società e istituzioni devono presentare domanda scrivendo all’indirizzo  di posta elettronica certificata del Comune di Alba: comune.alba@cert.legalmail.it;

–        i privati devono presentare la richiesta all’Ufficio Protocollo del Comune di Alba in piazza Risorgimento, 1 (piano primo).

La domanda deve riportare la seguente dicitura:

“manifestazione di interesse per acquisizione a titolo gratuito di porzioni di manto dismesso in erba artificiale”.  

Il manto sintetico dell’Impianto sportivo comunale “Michele Coppino” è stato sostituito con un altro tappeto omologato dalla Lega Nazionale Dilettanti, idoneo alle attività del campo.

Il prato era stato realizzato nel 2007, è in condizioni di media usura e risulta ancora riutilizzabile per finalità non professionali o anche di tipo non sportivo, come, ad esempio, base di appoggio per piscine fuori terra o altri usi.

Il manto si trova in un deposito comunale ed i concorrenti possono visionarlo, previo appuntamento con il Settore Programmazione e Progetti Strategici della Ripartizione Opere Pubbliche. Tel. 0173292220; e-mail: m.cauda@comune.alba.cn.it.

Carico, trasporto e ogni onere accessorio è completamente a carico dei richiedenti.

 

Ulteriori dettagli sull’avviso pubblicato sul sito del Comune di Alba, al seguente link: http://www.comune.alba.cn.it/bandi-di-gara-e-contratti?id=4165

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button