ALBACultura e Spettacoli

Alba: Franco Branciaroli e Umberto Orsini sul palco del Teatro Sociale

Due mostri sacri del teatro italiano, Franco Branciaroli e Umberto Orsini, tornano al Teatro Sociale “G. Busca”, martedì 22 e mercoledì 23 marzo alle ore 21.00 con lo spettacolo “Pour un oui ou pour un non” (Per un sì o per un no), una commedia della scrittrice francese Nathalie Sarraute. 

Due amici si ritrovano dopo molti anni e dopo un distacco non motivato per interrogarsi sulle ragioni della loro separazione e scoprono che sono stati i silenzi e soprattutto le ambiguità delle “intonazioni” a deformare la loro comunicazione.

Non servono grandi fatti o tragedie per modificare l’assetto di un’amicizia stabile e duratura, bastano le parole. O meglio basta, per l’appunto, “un sì o un no”.

 

Franco Branciaroli e Umberto Orsini, diretti da Pier Luigi Pizzi, si ritrovano sulla scena dopo tanti anni per dare vita con la loro abilità al terribile gioco al massacro che la commedia prevede.

Lo spettacolo è un’ora e dieci di puro godimento, Orsini e Branciaroli sono interpreti virtuosi singolarmente e in coppia, in una messa in scena semplice, ma efficace”. (dalla recensione di Erika Di Bennardo su www.teatrionline.com).

 

I biglietti della stagione 2021/2022 sono in vendita:

  • al botteghino del teatro (Piazza Vittorio Veneto 3 – Alba) il giovedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00 e nei giorni di programmazione di spettacolo a partire da due ore prima dell’inizio dell’evento.

 

  • nei punti vendita del Circuito Piemonte Ticket (ad Alba Libreria La Torre – via Vittorio Emanuele 19/g – tel. 0173/33658). L’elenco completo dei punti vendita è sul sito www.piemonteticket.it. Nei punti vendita viene applicato il diritto di prevendita e la commissione.

 

I biglietti possono anche essere prenotati mandando una e-mail a: biglietteria.teatrosociale@comune.alba.cn.it e ritirati al botteghino il giorno dello spettacolo.

I pagamenti possono essere effettuati attraverso bancomat o sistema di pagamento online della Pubblica Amministrazione-PagoPa. Non si accettano contanti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button