ALBABRAAttualità

Alba e Bra, infetti Covid più che un anno fa: ci salvano i vaccini

Anche Bra ha infranto di nuovo il muro delle tre cifre quanto a residenti con il coronavirus. Tra poco il consueto bollettino comunale ne segnalerà 118, in 7 giorni la crescita è stata di 46 casi (+63,9%). L’unica cittadina della Granda ancora a due cifre sul sito della Regione è Saluzzo, 51 tamponi molecolari positivi dai 33 che erano il 9 dicembre. Alba è salita ancora a 245 dai precedenti 223, Savigliano a 215 da 169, Fossano a 164 da 160, Mondovì a 133 da 103, Cuneo a 221 da 124. Tornando a Bra, sui suoi confini o quasi figurano pesanti le situazioni di Cherasco con 53 casi (incidenza 5,71 ogni 1.000 abitanti), ma soprattutto di Pocapaglia con 56 (16.83) e Sommariva del Bosco, 80 infetti (12.63 ogni 1.000 abitanti). Nell’areale dell’ex Ussl 64 l’unico centro Covid free è rimasto Verduno, nell’albese bisogna spingersi in alta Langa per trovare altri piccoli paesi colorati di verde sulla mappa.  Proprio a Verduno all’ospedale “Ferrero” i pazienti in lotta contro la malattia sono 17 (+3 in sette giorni) di cui 2 (dato stabile) in terapia intensiva.
Cos’è cambiato
Cifre queste ultime ben diverse da un anno fa, quando solo Bra denunciava 16 ricoverati in un quadro epidemiologico territoriale quasi sovrapponibile nella stessa settimana prenatalizia.Venerdì 18 dicembre 2020 sotto la Zizzola si contavano 198 casi ma ad Alba “so­lo” 147: sommati fa 345 a fronte degli odierni 363. Regge l’argine dei vaccini. La profilassi a cui ormai s’è sottoposto quasi il 90% degli italiani non ha fermato la pandemia ma protetto tanti pazienti dallo sviluppare i sintomi peggiori. Bisogna continuare con le inoculazioni, agli ultimi convintisi, i bambini e insieme terze e in prospettiva forse quar­te dosi. Per questo l’Asl ha lanciato un appello in cerca di personale amministrativo di supporto: bastano un diploma di scuola Superiore, patente B e capacità d’uso del computer. Per candidarsi telefonare allo 0173/31.62.05

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button