Alba, Altri casi sospetti di legionella. Evacuato il carcere ?

polizia penitenziari
 Alba – Il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria ha deciso di evacuare Il carcere di Alba dopo il susseguirsi di casi di legionella (al momento tre casi accertati tra i detenuti e un quarto sospetto). Nel darne notizia l’O.S.A.P.P. (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) si complimenta per la tempestività dell’iniziativa. Le persone evacuate saranno 122 detenuti, di cui 22 collaboratori di giustizia, e circa 112 agenti penitenziari. Il sindacato invita ad “alleviare il grave disagio dell’utenza e del personale”, i tempi tecnici per la sanificazione degli impianti  dal batterio, in questi casi, possono non essere brevi