LettereRUBRICHE

ALBA – Alba Chopper tra scrosciar di pioggia e applausi dà appuntamento al 2020

Si è conclusa tra scrosciar di pioggia e di applausi la quarta edizione di Alba Chopper, l’evento motociclistico di Alba, caratterizzato da una pioggia incessante che ha solo in parte intaccato un’organizzazione perfetta che per la prima volta ha saputo radunare sotto lo stesso tetto i marchi più prestigiosi del mondo delle due ruote.

Un format che ha visto le prime tre edizioni concentrate in quella nicchia di appassionati del mondo Harley e Indian e da quest’anno l’apertura a bolidi come Yamaha e Ducati presenti con due moto plurititolate di Valentino Rossi e Andrea Dovizioso in bella mostra per il piacere dei visitatori.

Le nuove proposte Bmw , Kawasaki , Indian, Suzuki , Royal Enfield, Triumph e Benelli oltre all’Harley Davidson a disposizione per un test drive reso impossibile unicamente per le avverse condizioni meteo e un run per le colline dell’albese che per sicurezza è stato rimandato dagli organizzatori.

Tre giorni comunque vissuti all’insegna del divertimento, dal susseguirsi di spettacoli sul palco, dai dj set e dalla compagnia di Radio Veronica Web che ha sapientemente orchestrato gli spazi tra performance di pole dance e di burlesque per arrivare al concerto di sabato sera della Shary Band travolgente come non mai.

Ancora una volta il Wall of Death di Master Pereira con le evoluzioni circensi ha incantato un pubblico di motociclisti e non e in uno sprazzo di sereno nell’ area che avrebbe dovuto vedere le esibizioni di una stunt girl, alcuni bambini hanno provato l’ebrezza di cavalcare mini moto.

Sotto gli occhi di una attenta giuria hanno poi sfilato le categorie dei vari contest e le premiazioni sul palco a conclusione della manifestazione organizzata dagli Hells Angel Cuneo impegnati per l’occasione nel sociale attraverso la sponsorizzazione di My name is Help, presente all’evento, che sta ultimando la costruzione di una scuola in Kenya e all’acquisto di un van destinato al trasporto dei bambini.

L’arrivederci è all’anno prossimo con nuove idee, nuovi spettacoli e soprattutto con il sole!!

Pier e Walter

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com