More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Al via Rodello Arte 2024 il sacro e il dono

    spot_img

    A Rodello, sulle colline delle Langhe, c’è il Museo di arte sacra contemporanea, dedicato ad un gruppo di artisti che negli anni ’60 hanno dato vita ad un esperimento artistico, a cui nel tempo si unì anche il pittore di origine sarda, Dedalo Montali: fare arte vivendo a contatto con Rodello, la sua gente e la sua terra.

    Rodello Arte” nasce nel 2016, con la volontà di rivitalizzare l’esperienza del Sacro sperimentata dal 1964 a Rodello su impulso dell’allora parroco don Mario Battaglino. Egli promosse un laboratorio di arte sacra contemporanea a cui aderirono giovani artisti in cerca di spazi per far pittura, quali Piero Ruggeri, Giorgio Ramella, Bruno Sandri, Beppe Morino. L’invito era di raccogliere gli stimoli offerti dal Concilio Vaticano II: Paolo VI, infatti, sollecitava gli artisti ad allacciare una rinnovata alleanza con la comunità cristiana, in cui esprimere con creatività e libertà il proprio genio artistico.

    Rodello Arte” offre ogni anno ad un gruppo di artisti selezionati, tramite una call, la possibilità di esprimersi intorno ad un binomio tematico che mette in relazione il sacro con un secondo argomento di riflessione (la terra, il viaggio, la fragilità, il dono, etc).

    E’ un’esperienza di residenzialità, confronto, dialogo e dibattito, oltreché possibilità di incontro della comunità locale. Il percorso culmina con una mostra collettiva, allestita presso il Museo di arte sacra contemporanea di Rodello.

    La community di artisti legati a Rodello si arricchisce ogni anno di nuovi legami, quali il rapporto con giovani artisti dei licei artistici, l’apertura al sociale e all’accessibilità universale con il coinvolgimento di enti che si curano di persone con disabilità e anziani.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio