Al via questa mattina gli Stati generali dell’export presso il centro Ferrero (FOTOGALLERY)

0
57

ALBA –  La quinta edizione degli Stati Generali dell’Export ha preso il via, questa mattina venerdì 29 settembre presso il centro ricerche Pietro Ferrero di Alba. Saranno due giorni di dibattito senza precedenti, con esclusiva attenzione ai temi dell’export e del Made in Italy, un settore che con oltre 600 miliardi di euro si ritiene vitale per l’economia italiana. L’evento riunirà oltre 70 autorevoli rappresentanti della politica, dell’economia e delle associazioni.

L’export e il Made in Italy sono vitali per l’economia italiana e gli Stati Generali sono un momento prezioso nel quale il Sistema Paese nelle sue diverse articolazioni si confronta e discute su temi legati a questo settore così strategico con l’aiuto di autorevoli rappresentanti che hanno messo a disposizione dell’evento la loro esperienza, professionalità e competenza. Si tratta di 2067 imprese, istituzioni ed associazioni per un totale di circa 200 miliardi di euro di fatturato. Il Forum ha come obiettivi migliorare la conoscenza delle opportunità nei mercati europei e internazionali, facilitare lo scambio di idee e punti di vista, contribuire alla crescita economica italiana, dimostrare le potenzialità del nostro Paese e aprire nuove opportunità di business” – E’ quanto affermato da Lorenzo Zurino, Presidente del Forum Italiano dell’Export.

Si ricorda che nel corso della due giorni parteciperanno più di settanta relatori, tra cui si annoverano: Ettore Prandini, Presidente Nazionale Coldiretti, Katia Da Ros, Vicepresidente e Amministratore Delegato di Irinox e Vicepresidente di Confindustria, Francesco Pugliese, Vicepresidente Nazionale Confcommercio, Stefano Pontecorvo, Presidente Leonardo S.P.A. e Vicepresidente Forum Italiano dell’Export, Marco Lavazza, Vice Chairman LAVAZZA S.P.A, Umberto Quadrino, Presidente Tages Capital Sgr, Oscar Farinetti, Fondatore Eataly, Stefano Vittorio Kuhn, Chief Retail & Commercial Banking Officer di BPER che è main sponsor dell’evento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui