LANGHELANGA DEL BELBOCossano BelboDal Comune

Al via la fase operativa della toponomastica a Cossano Belbo

A Cossano Belbo giunge alla fase operativa l’aggiornamento della toponomastica. L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Mauro Noè, ha intrapreso nel 2021 l’iter per l’adeguamento alle normative della toponomastica. Dopo aver effettuato tutti i passaggi formali, definita la cartellonistica da modificare o da integrare, ora si passa alla vera fase operativa. Le modifiche riguardano tutte le strade provinciali e comunali, ad eccezione del concentrico. In sostanza le strade manterranno il nome primario senza l’abbinamento ripetuto della località, aspetto che poteva creare confusione sia nella lettura delle cartine che nei dispositivi elettronici di geo localizzazione. Le provinciali saranno indicate come “vie” e quelle comunali, interpoderali o private come “strade”. Alcune, ma molto poche, avranno un’altra denominazione, dovuta alla corretta individuazione della zona. Rinominando i toponimi stradali, si aggiornerà anche la numerazione civica. Alle operazioni di applicazione dei nuovi numeri civici, svolte dal personale incaricato dal Comune, si accompagnerà la sostituzione della cartellonistica con i nuovi nomi di strade e vie. «Si inizia lunedì 24 ottobre dall’ex Località Madonna della Rovere-Strada Marchesini Torricelle, le cui vie di comunicazione verranno ridenominate in Strada Torricelle, Strada Marchesini e Strada Bisseglio – comunicano il vice sindaco Luca L. Tosa e i responsabili dell’Ufficio tecnico comunale Luca Manzo e dell’Anagrafe Caterina Tosa – con l’intenzione di procedere a cadenza settimanale nelle successive aree del territorio». Per ridurre i disagi di cittadini e aziende sono state attivate procedure d’ufficio che consentono di aggiornare le registrazioni amministrative più importanti e quelle per le utenze principali.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button