Dal CuneeseAttualità

Al via due corsi organizzati dalla scuola edile Cuneo per l’uso del drone

Con la Scuola Edile Cuneo le occasioni di formazione non vanno mai in vacanza, anzi. Il periodo estivo, infatti, porterà due nuovi corsi, completamente gratuiti, promossi dall’istituto scolastico che opera in provincia di Cuneo dal 1973.

Il primo a partire sarà il corso in programma a Boves, tra metà luglio e agosto, dal titolo “fotogrammetria e termografia con l’uso del drone a supporto dei processi Bim”. Le 80 ore di corso consentiranno ai partecipanti di acquisire le competenze per il pilotaggio del drone. Attraverso le lezioni pratiche, in programma a Narzole, si potrà familiarizzare con il volo del drone, acquisendo competenze per il suo utilizzo nell’ambito specialistico della fotogrammetria e della termografia per generare il modello Bim. Le iscrizioni sono aperte sino al 24 giugno.

Il secondo corso, in programma tra agosto e settembre presso la sede di Savigliano, è finalizzato alla formazione di installatori base di sistemi a cappotto. Il programma si propone, nelle 80 ore di corso, di fornire ai partecipanti le competenze tecniche di base per la realizzazione di sistemi di isolamento termico a cappotto a regola d’arte. La scadenza per le iscrizioni a questo corso è fissata per il 30 giugno.

«Per la nostra Scuola Edile – commenta la presidente di Scuola Edile Cuneo, Elena Lovera – è fondamentale proporre corsi di formazione non soltanto di alto livello e diversificati, ma anche in grado di rispondere al meglio alla domanda del mercato. In questo senso, l’utilizzo dei droni e il montaggio del cappotto termico sono competenze sempre particolarmente richieste, che permettono a chi le acquisisce di ampliare le proprie prospettive lavorative».

«I nuovi strumenti tecnologici come i droni, se adeguatamente governati, contribuiscono a rendere efficienti i processi costruttivi – aggiunge la direttrice Laura Blua -; allo stesso modo il cappotto termico è tra i sistemi più utilizzati in edilizia negli ultimi anni e la sua riuscita dipende molto dalla perizia e dalla preparazione del personale addetto alla sua posa. Per questo pensiamo che la proposta formativa dei corsi estivi possa interessare un numero significativo di persone».

Per iscrizioni ai corsi e per ricevere ulteriori informazioni, oltre a visitare il sito scuolaedilecuneo.it, è possibile scrivere a scuolaed@scuolaedilecuneo.it, oppure rivolgersi alle sedi della Scuola Edile di Cuneo, in corso Francia 14/c (tel. 0171-697306) o di Savigliano, in via Comitato Liberazione Nazionale 6 (tel. 0172-717821).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com