ALBAAttualità

Al Santuario della Moretta la consacrazione al Cuore di Maria

Nel pomeriggio di venerdì 25 marzo, presso il santuario Madonna della Moretta, monsignor Marco
Brunetti ha presieduto l’Eucaristia e poi ha recitato l’Atto di consacrazione al cuore immacolato di
Maria, pregando per la pace, soprattutto in riferimento a quanto sta succedendo in Ucraina.
L’invito a questo gesto di preghiera e di riconciliazione profondamente cristiano è venuto da papa
Francesco, che alle ore 17 del 25 marzo, ha celebrato un rito penitenziale in San Pietro, al quale è
seguito l’Atto di consacrazione. Il Papa, nei giorni scorsi, si era rivolto a vescovi e sacerdoti di tutto il
mondo perché, in contemporanea si unissero a lui e insieme pregassero per la pace: «Desidero», ha
scritto Francesco, «affidare alla Madonna le nazioni in conflitto» e ha specificato che proprio nella
solennità dell’Annunciazione di Maria intendeva «compiere un solenne Atto di consacrazione
dell’umanità, in modo particolare della Russia e dell’Ucraina, al cuore immacolato di Maria».
Monsignor Brunetti aveva pertanto annunciato la celebrazione al santuario della Moretta e aveva
invitato tutta la diocesi a unirsi in preghiera, in comunione con il Papa, incoraggiando « ogni iniziativa
di preghiera e di manifestazione a favore della pace che si intende organizzare nella città di Alba e nei
paesi della nostra diocesi. Non lasciamoci rubare la speranza, come più volte ha gridato papa
Francesco. La forza della preghiera vinca il nostro senso di impotenza, affinché la pace, la giustizia e
l’amore possano regnare nel nostro mondo».

Di seguito diamo il testo integrale della preghiera di consacrazione recitata dal Papa in San Pietro e
dal vescovo Marco davanti alla Madonna della Moretta, preghiera che può essere recitata anche
singolarmente o in famiglia:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button