BRAAttualitàEventi

Al Movicentro di Bra è di nuovo tempo di “Granda Games” 🗓

from to
Scheduled BRA Attualità Eventi

La prima edizione nel 2019 aveva riscosso un grandissimo successo, per la seconda (2020) era ormai tutto pronto, ma a pochi giorni dal via, ecco che tutto venne annullato a causa dell’improvvisa diffusione della pandemia, una storia che tutti ormai conosciamo.
Stiamo parlando del Granda Games, quello che doveva essere l’evento ludico dell’anno in provincia di Cuneo, nonché manifestazione di punta per l’intera regione Piemonte.

Era sfumato l’evento, ma non l’entusiasmo e la passione sottesi all’organizzazione della grande manifestazione. Tant’è che lo staff ha deciso di riprovarci, ed è così che due anni dopo, ora che la situazione sembra tornata alla normalità, è in arrivo l’attesissima seconda edizione del Granda Games!

L’evento raddoppia: sono due le date da cerchiare sul calendario, ovvero sabato 24 e domenica 25 settembre. Confermata la location, il suggestivo Movicentro di Bra.
Moltissime le novità, ma classica la struttura: due intere giornate di gioco, durante le quali sarà possibile cimentarsi in sfide emozionanti, testando le proprie doti strategiche e di pianificazione.

Durante l’evento sarà possibile conoscere e provare i più famosi giochi da tavolo presenti in circolazione grazie all’imponente ludoteca che verrà allestita per l’occasione. Più di 300 giochi a disposizione, moltissimi “spiegagiochi” che vi aiuteranno nella scelta e vi esporranno il regolamento. Giochi da tavolo, giochi di ruolo, ma non solo. Tantissimi ospiti del settore impreziosiranno la manifestazione e le sorprese sono dietro l’angolo. Si precisa che l’evento è totalmente GRATUITO e ad ingresso libero.

L’idea di questa manifestazione nasce dalla collaborazione tra le associazioni ludiche della provincia di Cuneo. Le cinque “storiche”, già organizzatrici della prima edizione, in ordine alfabetico: Accademia dei giocatori (Cuneo), Dimensione Arcana (Moretta), Espansione Ludica (Savigliano), Guardiani del Warp (Fossano), Ordine della Rocca (Bra). A supporto di queste, anche i nuovi Briganti del Pero (Guarene), Dronero Ludica (Dronero), Ludo Inc. (Alba), T.R.I.S. (Carrù). Tutte quante svolgono già settimanalmente opera di divulgazione ludica attraverso serate dedicate.

Una sinergia che ha portato alla realizzazione di questo ambizioso progetto. Inoltre l’evento è reso possibile grazie al prezioso supporto del Comune di Bra, Ghemar s.r.l., Banca D’Alba.
L’edizione 2022, come detto, prevede moltissime novità, che verranno svelate man mano sulle pagine social (Facebook e Instagram) e sul sito www.grandagames.it, perciò stay tuned e non mancate.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com