ALBAScuola

Al Liceo Cocito di Alba arrivano le Olimpiadi di Neuroscienze

ALBA – L’intelligenza, la memoria, le emozioni, lo stress, la plasticità neurale, l’invecchiamento, il sonno, le malattie del sistema nervoso e il funzionamento del cervello umano. Sono le “discipline” in cui dovranno cimentarsi gli studenti che si contenderanno le medaglie d’oro alle “Olimpiadi delle Neuroscienze”, una competizione internazionale che mette alla prova i ragazzi delle medie superiori, di età fra i 13 e i 19 anni, sul grado di conoscenza nel campo di queste ostiche materie di studio.

Per ambire al traguardo finale, gli studenti delle nostre scuole dovranno innanzitutto superare le selezioni locali, in programma il 12 febbraio al Liceo Cocito di Alba. I cinque migliori studenti prenderanno parte alla Fase Regionale, che si svolgerà a Torino il 21 marzo e vedrà la partecipazione dei migliori talenti del Piemonte.

Tra questi, i tre vincitori accederanno alla Finale Nazionale, in programma a Pisa l’8 e 9 maggio. I campioni nazionali avranno quindi modo di rappresentare l’Italia alla fase internazionale, che vedrà opporsi i campioni delle neuroscienze di tutto il mondo. Le Olimpiadi delle Neuroscienze sono nate per accrescere tra gli studenti l’interesse per lo studio della struttura e del funzionamento del cervello umano ed attrarre giovani talenti alla ricerca nei settori delle scienze sperimentali e cliniche, che rappresentano la grande sfida del nostro millennio.

Tra le prove che gli aspiranti olimpionici dovranno superare ci sono, ad esempio, la capacità di riconoscere le varie parti anatomiche del cervello e le loro funzioni. O ancora, la diagnosi di malattie, in cui ai ragazzi viene fornito un elenco di cinque sintomi a cui devono saper associare la patologia che li provoca. Un cammino dunque tortuoso per i nostri ragazzi, che inizierà dalle fasi locali del Cocito e, speriamo, possa concludersi all’ombra della torre pendente o addirittura in un confronto internazionale…

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button