Al “Fondaco” di Bra una mostra di opere da acquistare

Il Fondaco chiude la stagione artistica 2017 con una collettiva di artisti che l’associazione ha presentato in questi anni nella sua sede di via Cuneo n. 19 a Bra.
Le opere esposte sono veramente tante, con firme di fama nazionale e internazionale, originali unici e grafiche raccolte nel tempo attraverso i rapporti costruiti con gli artisti promossi e ospitati in mostra. Per citarne alcune: la più recente “Destinazioni e Destini” con due giovani talenti cuneesi, Stefano Allisiardi e Marco Tallone: mentre a maggio era stata la volta del romagnolo Vanni Spazzoli con “Dalla terra al Cielo”. E ancora “Trame” l’8 marzo con 8 artiste (Maria Lai, Elisa Montessori, Mirella Bentivoglio, Gabriella Benedini, Pinuccia Bernardoni, Marilena Sassi, Lidia Puglisi) riunite per un omaggio alla filosofa Simone Weil. Molto amate, inoltre, le personali dell’albese Teresa de Paola a gennaio del 2017 “Cartalchemica”, e della brava illustratrice braidese Maria Battaglia a ottobre del 2016, “Narrazioni”.
In questa collettiva natalizia si possono ammirare, e perché no acquistare, le opere esposte, anche degli artisti appena citati. Apertura mercoledì, giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle ore 16 alle 19 o su appuntamento (tel. 339/­78.89.565) fino a fine dicembre.

R. S.

X