Castagnole delle LanzeTRA LANGHE E MONFERRATOAttualità

Al comune di Castagnole Lanze l’attestato di Comune Gentile e Cortese

I primi Comuni della Provincia di Asti ad aderire alla Giornata Regionale del Piemonte Gentile e Cortese (patrocinata dalla Regione Piemonte, dal Consiglio Regionale del Piemonte, dall’Anci Piemonte e dall’Ordine dei Giornalisti del Piemonte), che si svolgerà il prossimo 4 Dicembre, sono stati Castagnole delle Lanze e Cinaglio. L’amministrazione Castagnolese, rappresentata per l’occasione dal primo cittadino Calogero Mancuso e dall’Assessore al Welfare Mariagrazia Rosso riconoscerà l’ #attestatodigratitudine a tutte le #associazioni locali che svolgono servizi e attività a beneficio della comunità con #gentilezza, cortesia e competenza. Lo spiegano gli stessi amministratori locali:” Con i loro volontari, collaborano con il Comune, sono al servizio e a disposizione della comunità, ciascuna nel proprio ambito e con le loro caratteristiche.” Mentre il sindaco di Cinaglio, Flavio Miniscalco, anticipa:”abbiamo scelto di consegnare ben 22 attestati per ringraziare i molti cittadini che si sono impegnati ad attuare differenti pratiche di gentilezza che sono state messe in atto, a beneficio della collettività.”

Partecipando alla Giornata Regionale, i Comuni di Castagnole delle Lanze e Cinaglio contribuiscono a cambiare il luogo comune che identifica il Piemonte e i Piemontesi come “falsi e cortesi”. Come riconoscono Luca Nardi (coordinatore del progetto Nazionale Costruiamo Gentilezza) e Cristina Ghiringhello (Imprenditrice della Gentilezza e Direttrice di Confindustria Canavese), tra i promotori dell’iniziativa: ”riconoscere la gratitudine verso i cittadini e le associazioni che mettono in atto pratiche di gentilezza verso la comunità è un bel modo per valorizzare il loro impegno a beneficio della collettività. L’auspicio è che sia uno stimolo ulteriore per favorire la diffusione delle buone pratiche di gentilezza per il bene comune.”

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button