Al “Cillario Ferrero” nuovo laboratorio sulla filiera della nocciola

E’ stato inaugurato all’istituto “Piera Cillario Ferrero” di Cortemilia il nuovo laboratorio di Sgusciatura, Cernita ed Analisi della nocciola, frutto del grande impegno della scuola e della collaborazione fruttuosa con le aziende del territorio e realizzato grazie al contributo della fondazione Crc nell’ambito del Progetto Spazio Scuola.

La cerimonia si è svolta alla presenza del dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale Stefano Suraniti, del vice presidente della Fondazione Crc, del sindaco e vicesindaco di Cortemilia, dei rappresentanti delle aziende locali, del presidente del consorzio Tutela nocciola Sergio Lasagna e del presidente dell’Ente fiera nocciola Flavio Borgna.

La dirigente scolastica Paola Boggetto: «L’allestimento della prima tranche del laboratorio permetterà alla comunità scolastica, in collaborazione con gli enti territoriali, le aziende e le istituzioni pubbliche, di creare percorsi formativi, anche sperimentali, atti alla metodologia dell’alternanza scuola lavoro  e di aprire l’istituzione scolastica al territorio». Aggiunge la dirigente della sede cortemiliese, Claudia Canonica: «In futuro sarà attivato un altro laboratorio sulla tostatura e trasformazione della materia prima per il completamento del processo di filiera».

X