CHERASCOAttualità

Al Cheraschese Pier Luigi Porta il premio Compasso d’oro 2022

Il cheraschese Pier Luigi Porta, designer della Merlo di Cuneo, ha vinto il Compasso d’Oro edizione 2022 con l’opera eWorker, un sollevatore telescopico compatto alimentato interamente da batterie elettriche.

Il Compasso d’oro, nato nel 1954 da un’idea di Gio Ponti, è il più antico e autorevole premio mondiale di design e viene assegnato sulla base di una preselezione effettuata dall’Osservatorio permanente del Design dell’ADI costituito da una commissione di esperti, designer, critici, storici, giornalisti specializzati, soci dell’ADI o esterni a essa. L’albo d’oro dei premiati vanta nomi illustri come Giugiaro, Philippe Stark, Achille Costiglioli e molti altri.

L’eWorker è prodotto dal Gruppo Merlo di San Defendente di Cervasca (CN), azienda leader nel settore dei sollevatori telescopici, da sempre impegnata nella ricerca di soluzioni tecnologicamen­te avanzate, impulso di tutte le sfide affrontate in oltre cinquant’anni per soddisfare le esigenze dei propri clienti.

«Sincere congratulazioni a Pier Luigi – si congratula il sindaco Carlo Davico – per il prestigioso riconoscimento che premia il suo lavoro da parte di tutta la Città di Cherasco».

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com