Al Centro La Ninna di Novello sono nati sette cuccioli di riccio

0
132
NOVELLO – Vi ricordate le tre femmine salvate dal cantiere in via Druento a Torino?
Una era stata diagnosticata gravida con l’ecografia e l’abbiamo liberata assieme ad altri quattro maschi nel parco della Mandria.
La seconda era troppo piccola per avere cuccioli ed è infatti risultata vuota all’ecografia.
La terza era anche lei negativa e avevamo il dubbio che avesse partorito prima della cattura e che avessimo così lasciato i cuccioli a morire senza la loro mamma e invece…
E invece la femmina ha partorito stamattina ben sette meravigliosi piccoli!!!
Ben sette!!!

 

Probabilmente si era appena accoppiata quando l’abbiamo presa e la gravidanza era troppo precoce per essere rilevata all’ecografia.
Quindi finora abbiamo salvato 13+7 = 20 ricci dall’area del cantiere!
Un risultato strepitoso che dice tante cose
La prima tra tutte è che avevamo ragione a insistere di avere più tempo per il recupero dei ricci.
Abbiamo ancora la possibilità fino a fine novembre di salvare le cucciolate tardive.
Il comune infatti ci ha lasciato l’area boschiva di mezzo ettaro a ridosso delle mangiatoie dei gatti, a disposizione ancora per due mesi.
È una concessione pazzesca se pensate che a metà agosto non volevano fermare il cantiere nemmeno per un giorno!!
Una grande vittoria per tutti noi!!!
Un pezzo di natura salvato!
Un grande grazie a tutti i volontari, i funzionari della Città Metropolitana e anche all’amministrazione comunale.
Questa collaborazione con le istituzioni è un esempio di civiltà.
Ora dobbiamo far capire ai nostri governanti che è tempo di investire nel verde e non nel mattone!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui