LANGA DEL BAROLOGrinzane CavourLANGHEAttualità

Al castello torna l’Asta del tartufo: Acquirenti in collegamento da Mosca, Singapore, Dubai e Hong Kong

Domenica 14 novembre torna l’Asta Mondiale del Tartufo. Ad ospitare l’evento sarà, come da tradizione, il Castello di Grinzane Cavour. Tra le mura del maniero saranno mandati all’incanto lotti straordinari di Tartufo Bianco d’Alba, in abbinamento ai grandi formati dei vini dei produttori aderenti al Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani. A dare ulteriore valore all’evento, grazie alla Fondazione Crc Donare quest’anno verrà assegnato al miglior offerente l’ultimo lotto dell’Asta “Barolo en Primeur”: il filantropo più generoso potrà così portare a casa la barrique di nebbiolo numero quindici, dalla quale nel 2024 si ricaveranno circa 300 bottiglie di pregiato Barolo. Il ricavato andrà ad iniziative benefiche Come sempre l’appuntamento sarà seguito in tutto il mondo, grazie allo streaming che partirà alle 13 italiane.

A Hong Kong, presso il ristorante “Otto e Mezzo Bombana” dello chef Umberto Bombana, si daranno appuntamento gli appassionati del Tuber magnatum Pico. Qui l’incasso sarà devoluto all’Istituto Mother’s Choice, associazione benefica che aiuta bambini senza famiglia. A Mosca lo chef Davide Corso sarà protagonista con il “Bosco Cafe” presso i Magazzini Gum: alla presenza dell’ambasciatore d’Italia presso la Federazione Russa, Giorgio Starace, affacciati sulla Piazza Rossa, i partecipanti all’Asta contribuiranno, rilancio dopo rilancio, a sostenere il Dmitry Rogachev National Medical Research Center of Pediatric Hematology, Oncology and Immunology. Per il terzo anno consecutivo, l’Art restaurant dello Chef stellato Beppe De Vito, uno dei nomi più blasonati dell’enogastronomia d’eccellenza e proprietario di 5 ristoranti a Singapore, dall’interno della prestigiosa National Gallery delizierà gli ospiti – alla presenza dell’ambasciatore d’Italia presso Singapore Mario Andrea Vattani – con gli inebrianti profumi del più prezioso tra i frutti della terra. Il ricavato di quanto raccolto nella città-stato asiatica andrà a Dreams Asia.

Infine, in occasione dell’Expo2020, le eccellenze enogastronomiche piemontesi saranno assolute protagoniste nel collegamento con lo Chef Giovanni Papi, dell’Armani Ristorante presso l’Armani Hotel di Dubai, situato all’interno dell’iconico grattacielo Burj Khalifa. Per quanto riguarda l’Italia, si rinnova infine il sodalizio con la Fondazione Ospedale Alba-Bra Onlus: parte dell’importo raccolto all’Asta, infatti, sarà devoluto per finanziare il progetto di umanizzazione pittorica del reparto pediatrico dell’Ospedale Michele e Pietro Ferrero di Verduno. Ancora una volta i banditori dell’asta saranno Caterina Balivo ed Enzo Iacchetti. Con loro ci sarà il curatore gastronomico Paolo Vizzari. Tra gli ospiti confermati in sala a Grinzane Cavour, saranno presenti Alessandro Campagna, oro olimpico e più volte campione del mondo con il Settebello, attualmente allenatore della nazionale italiana di Pallanuoto, e Martina Caironi, atleta paralimpica azzurra, fresca vincitrice di 2 medaglie d’argento ai Giochi di Tokyo, dopo gli ori di Londra e Rio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button