ALBACultura e Spettacoli

Al Busca un Don Chisciotte da applausi

Alessio Boni e Serra Yilmaz per due notti si sono trasformati negli eroi della Mancha, strappando lunghi applausi al pubblico del Teatro Busca di Alba. Martedì e mercoledì scorso nella sala Abbado è andata in scene la commedia di prosa “Don Chisciotte”, diretta ed interpretata proprio dal bravo Boni, che ha indossato l’armatura di Don Chisciotte, affiancato dal fido (o fida visto che stiamo parlando dell’attrice turca Yilmaz) Sancho Panza.

Una scenografia essenziale ha circondato lo spettacolo, che tuttavia ha conquistato gli albesi. Ottima la recitazione, fantastica la caratterizzazione che la Yilmaz ha dato al sornione scudiero Sancho, incredibile il cavallo Ronzinante, frutto della genialità di Alberto Favretto, che ha realizzato questo animale meccanico, mosso da Nicolò Diana. Una macchina pertetta, che pur essendo un robot aveva tutte le movenze di un quadrupede in carne ed ossa.

Tanti i momenti drammatici, ma anche molto divertimento, per un testo tragicomico, che affronta con delicatezza il tema della follia.

Da segnalare anche l’aspetto benefico. Parte dell’incasso proveniente dalla vendita del “Tour Book” è stato devoluto all’associazione albese, Area clinica Emmaus, che supporta le persone con disagio psichico.

Mostra altri

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Apri chat