ALBAAttualità

Aiuti all’Ucraina: la missione delle Misericordie di Santa Chiara coordinate dalla delegazione albese

La delegazione albese delle Misericordie di Santa Chiara è stata chiamata dai vertici nazionali dell’associazione di protezione civile a coordinare con funzioni di sala operativa l’attività degli otto gruppi attivi in Piemonte e dei 9 gruppi attivi nel Triveneto.

“Venerdì 4 marzo – sottolineano Laura Camia e Bruno Rustichelli raggiunti presso la sede di piazza Monsignor Grassi  – è partito dal Piemonte un convoglio che raggiungerà il confine tra Ucraina e Romania per dare corso all’evacuazione di sei persone non vedenti , tra cui un bambino accompagnato dalla madre.  Il gruppo è attrezzato per provvedere alle prime necessità e per affrontare le insidie di una operazione “Disevac” ovvero il trasporto e la messa in salvo di persone con disabilità”.

Il convoglio raggiungerà domenica la città di Tortona dove i profughi saranno vaccinati e affidati alle cure del centro Don Orione attivo nella cittadina in provincia di Alessandria. I gruppi del Piemonte e Alba tra questi hanno fato la loro disponibilità per formare gruppi di volontari che andranno a Tortona per animare la permanenza in Italia di questi profughi duramente provati dall’esperienza della guerra.

“Nel frattempo – riprendono Bruno e Laura – il nostro gruppo si è attivato per seguire le indicazioni ricevute dalla direzione. Ci è stato chiesto di procedere alla raccolta di materiale sanitario e di marginalizzare invece quella di beni di prima necessità di cui non c’è urgenza. E’ invece fondamentale raccogliere le maggiori quantità possibili di materiali per medicazione (garze, bende, antisettici), di pronto intervento su ferite (pinze emostatiche, suture, guanti sterili, siringhe ipodermiche, fleboclisi con deflussore e aghi e farmaci adeguati alla gestione dell’urgenza – emergenza”.

Il materiale disponibile potrà essere conferito presso la sede albese delle Misericordie in piazza Monsignor Grassi. In relazione alla necessità di provvedere al trasporto di grandi quantità di merci almeno sino al confine tra Romania e Ucraina, Le Misericordie sono alla ricerca di autisti abilitati ai sensi delle patenti di tipo “C” e Ce”.  Per ulteriori informazioni si può contattare il numero “Mise Alba” 333 6461808.

 

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button