More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Affidato l’appalto per il nuovo loculario a Bandito: il Comune lo vuole pronto per il prossimo autunno

    spot_img

    E’ stato affidato a una ditta ligure, la Riabitat Srl di Rapallo (Ge), l’appalto per l’edificazione di un nuovo colombario di loculi a Bandito di Bra. Riabitat ha offerto al Co­­mune committente un ribasso del 15,183% sulla base di gara, impegnandosi per 192.543,05 euro. Nel complesso l’operazione è stata messa a bilancio dalla Giunta del sindaco Gianni Fogliato per 270mila euro. L’intervento consisterà in buona sostanza nel raddoppio della struttura funebre a due piani già esistente sul fondo del camposanto in strada Crosassa. Il progetto è firmato dall’ing. Alberto Marchisio e prevede una dotazione di 216 posti per altrettante inumazioni. L’opera dovrebbe essere pronta per il prossimo autunno secondo l’Amministrazione. Essa di fronte all’incresciosa situazione creatasi in questa frazione di oltre 3mila residenti, rimasta con il cimitero senza più capienza, ha disposto l’azzeramento delle spese di estumulazione e trasferimento delle salme dei defunti per i quali, ormai dalla scorsa estate, si è dovuta richiedere temporanea ospitalità in tombe di famiglia, o che hanno dovuto dirottare sul cimitero urbano di Bra.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio