ALBACRONACA

Addio all’Acchiappavip: Il Corriere ricorda Giuseppe Deabate

ALBA – Avranno luogo domani alle 14,30 nella Parrocchia della Moretta i funerali di Giuseppe Deabate mancato all’età di 86 anni. La redazione del Corriere lo ricorda con grande affetto, perché era benevolmente soprannominato l’ “acchiappavip”. Per molti anni questa persona in apparenza timida e schiva è salita fino al terzo piano di via Galimberti (sede storica del Corriere), per portarci molte testimonianze di quello che era il suo hobby di pensionato: catturare selfie con i personaggi famosi. Il suo era un “lavoro” accurato, che richiedeva una lunga preparazione.

Ad ogni vip avvicinato, infatti, il signor Giuseppe, mostrava un cartello con foto, articoli e ricordi vari. Per lui non esistevano missioni impossibili e non c’erano bodyguard che potessero farlo dissuadere dal suo intento. Una volta scattata la foto, la faceva stampare (per lui il digitale era impensabile) e la portava in redazione per la sua pubblicazione, accompagnata da un manoscritto ed anche con qualche regalo goloso, sempre apprezzatissimo.

Ora che non c’è più, resta un piccolo vuoto nel nostro cuore, anche se sappiamo, che lassù in cielo sarà già partito alla carica per avvicinare tutti quei personaggi che non sono più sulla terra. Il Corriere, nel ricordarlo, vuole porgere le condoglianze alla moglie Maria, ai figli Elio e Patrizia, alla nuora Marta, alla nipote Giulia e la fratello Renzo, che lo stanno piangendo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button