dal PiemonteAttualità

Addio a Benedetto XVI: il cordoglio e il ricordo di mons. Repole

L’Arcivescovo di Torino mons. Roberto Repole e l’arcivescovo emerito mons. Cesare Nosiglia, unitamente al presbiterio diocesano e alla Chiesa torinese tutta, affidano a Gesù Buon Pastore il papa emerito Benedetto XVI, nato Joseph Aloisius Ratzinger.

Benedetto XVI è deceduto il 31 dicembre 2022 nel monastero Mater Ecclesiae in Vaticano, dove si era ritirato dopo la rinuncia del febbraio 2013. È stato il 265° Papa della Chiesa cattolica e Vescovo di Roma dal 19 aprile 2005 al 28 febbraio 2013. Avrebbe compiuto 96 anni il prossimo 16 aprile.

La notizia della sua nascita al Cielo giunge a pochi giorni di distanza da quella del card. Severino Poletto, arcivescovo emerito di Torino, che nel 2010 aveva accolto Benedetto XVI a Torino in occasione della solenne Ostensione della Sindone (nella foto).

La comunità diocesana è invitata a unirsi nella preghiera di suffragio.

«Il cristiano che prega non pretende di cambiare i piani di Dio o di correggere quanto Dio ha previsto. Egli cerca piuttosto l’incontro con il Padre di Gesù Cristo, chiedendo che Egli sia presente con il conforto del suo Spirito in lui e nella sua opera» (Benedetto XVI).

Qui di seguito il video-ricordo di mons. Roberto Repole (in allegato la trascrizione dell’audio):

 

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button