Addestratore morto: autopsia scagiona il cane

Non è stato il cane Sid ad uccidere Davide Lobue, 26 anni, l’addestratore trovato morto sabato sera in un giardino nel Torinese. I primi riscontri dell’ autopsia eseguita dal medico legale Roberto Testi hanno attribuito il decesso a un malore fulminante. “Scagionato” dunque Sid, il bull terrier che in primo tempo si pensava fosse responsabile di un’aggressione mortale contro il giovane. Le ferite trovate sul corpo del ragazzo sarebbero state provocate ‘post mortem’.

X