More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Ad Asti l’Associazione il Dono del volo al fianco della Polizia di Stato

    spot_imgspot_img

    ASTI – Nell’ambito delle iniziative connesse alla sensibilizzazione per la tematica dell’eliminazione della violenza sulle donne, il Questore della provincia di Asti ha ricevuto il Presidente, dottoressa Donatella BOSCASSI, e il Consiglio Direttivo dell’Associazione “Il Dono del Volo”, accompagnati dalla loro mascotte, uno splendido esemplare di West Highland White Terrier di nome Noa.

    L’ente di volontariato, che promuove e sostiene la solidarietà sociale aiutando le persone in difficoltà, ha contribuito a rendere la Stanza di Ascolto protetto più accogliente, donando abiti e materiale per le donne vittime di abusi.
    I locali, inaugurati nel 2019 alla presenza del Capo della Polizia e dei massimi vertici della Polizia di Stato, rappresentano uno spazio all’interno del quale le vittime di violenza di genere possono essere accolte e dove possono denunciare gli abusi subiti, in maniera protetta, davanti a poliziotti specializzati appartenenti alle squadre investigative e agli uffici anticrimine.
    Le stanze per l’ascolto protetto sono un centinaio in tutta Italia e sono create per mettere le donne e le persone fragili nelle condizioni di elaborare gli abusi e i maltrattamenti subiti evitando il più possibile i drammatici effetti della vittimizzazione secondaria, quel fenomeno di colpevolizzazione attraverso il quale, per colpa di stereotipi e pregiudizi, chi ha subito violenza diventa vittima una seconda volta.
    Gli ambienti sono arredati per assicurare che ogni dettaglio, dai colori delle pareti agli arredi, creino una favorevole e confortevole situazione per far sentir protetta la vittima, nel racconto di fatti dolorosi.
    L’obiettivo è quello di dotare tutti gli Uffici di Polizia di spazi idonei ad accogliere le vittime di violenza di genere che potranno affidarsi alla professionalità dei poliziotti per denunciare fatti di maltrattamenti, di stalking, di violenza e richiedere misure di protezione, per sé e per i propri figli.
    Il Questore, nel ringraziare il Presidente e tutto il Consiglio direttivo de Il Dono del Volo per la preziosa opera di collaborazione e la vicinanza offerta a tutto campo in un ambito così drammaticamente attuale, ricorda che “ I fatti di cronaca ai quali, purtroppo, assistiamo quasi quotidianamente, scuotono le coscienze e solo stabilendo reti solide possiamo mettere in campo azioni efficaci che vadano a rompere la solitudine che frequentemente le donne vittime di violenza vivono o percepiscono”.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio