ALBACRONACA

Ad Alba la guerra segreta alla videosorveglianza

ALBA –  Ignoti hanno colpito nella notte con un volantinaggio a tappeto nel centro storico cittadino. I manifesti affissi abusivamente nella notte appena trascorsa, non riportano alcun logo e lanciano una critica esplicita alla politica cittadina ad opera dell’Assessore Marcarino, sulle telecamere di videosorveglianza.

Da parte sua l’Assessore ha sempre fatto della sicurezza in città una propria “mission”: Questo è solo una piccolissima parte del progetto di sicurezza che ho in mente per la città. La sensazione di sicurezza reale e anche percepita dei cittadini albesi è una priorità per questa amministrazione. Il progetto completo è ambizioso e farò restatare a bocca aperta chi lo critica a priori o per chi è dubbioso.  Abbiate pazienza e entro questo anno passerò dalle idee ai fatti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button