ALBASanità

Ad Alba in Piazza Prunotto la festa di compleanno per il servizio 118 (fotogallery)

ALBA –  Il servizio dell’emergenza medica 118 ha festeggiato i suoi 30 anni portando in piazza Prunotto, ad Alba, tutti i gruppi che sono attivi sul nostro territorio consentendo l’intervento di primo soccorso e il trasporto di feriti o persone colpite da malore nel presidio ospedaliero più idoneo a consentire una risposta adeguata all’emergenza/urgenza. Così, domenica 27 marzo, il gruppo Asava (Associazione volontari del servizio ambulanza), l’Associazione volontari ambulanza di Cortemilia, l’Avav (Associazione volontari ambulanza Valle Belbo), il comitato Albese della Croce Rossa Italiana e il VAR (Volontari Ambulanza del Roero) hanno partecipato all’evento che ha celebrato l’importante ricorrenza. Per meglio far comprendere l’importanza del primo soccorso e condividere con la popolazione il messaggio che tutti – anche un bambino – possono chiedere l’intervento dell’emergenza medica, i volontari sono stati coinvolti nella simulazione di un incidente stradale che ha coinvolto due auto e una moto producendo un paziente in codice rosso (il motociclista) e due codici gialli comunque impegnativi per i soccorritori. Sul luogo dell’incidente sono giunti i Vigili del Fuoco e, in base alle indicazioni fornite dalla sala di coordinamento, le ambulanze di tutti i gruppi di volontari. In questo modo sono state mostrate e commentate le diverse tecniche di estrazione dei feriti dalle auto e – nel dettaglio – le manovre eseguite per assicurare al ferito più grave la stabilizzazione degli arti, della colonna cervicale, della testa e del tratto lombare in modo da evitare traumi conseguenti all’intervento.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button