CHERASCODal Comune

Acqua potabile, allarme rientrato nella destra Tanaro a Cherasco

CHERASCO – E’ stata revocata e la pubblicazione dell’atto è di pochi minuti fa, l’ordinanza emessa la settimana scorsa dal sindaco di Cherasco. Obbligava a bollire l’acqua del rubinetto prima di utilizzarla per scopi alimentari, nelle frazioni del territorio a destra dal fiume Tanaro. Questo perché a seguito delle copiose piogge di inizio ottobre, la concessionaria dell’acquedotto nelle sue costanti analisi aveva rilevato contaminazioni. L’allarme è rientrato, tutti i parametri microbiologici e chimici risultano di nuovo nella norma.

Sponsorizzato
Sponsorizzato

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Apri chat