Accusato di due furti su altrettante autovetture

293
Spaccava i finestrini per rubare. La persona accusata dai carabinieri

I carabinieri della Stazione di Govone hanno denunciato a piede libero un uomo di 35 anni di età per furto aggravato su autovetture.

A questa persona gli inquirenti sono arrivati dalla visione dei filmati della videosorveglianza e dall’analisi del capillare flusso informativo tra i vari reparti dell’Arma. Si tratta di H. S. M., cittadino di origine rom. Per i carabinieri è responsabile di due furti su altrettante autovetture consumati a Govone nel parcheggio delle scuole e in quello sito nei pressi dell’hotel Stella delle Langhe. I militari hanno ricostruito il modus operandi dell’uomo: ovvero quello di spostarsi con una moto, una Kawasaki Kle di colore grigio, scegliere un’autovettura isolata e infine spaccare il finestrino per penetrare al suo interno, riuscendovi in un paio di occasioni in cui ha asportato un portafoglio e una borsa da donna che conteneva documenti e contanti.

Ora H. S. M. dovrà difendersi dall’accusa di furto aggravato nelle aule del Tribunale di Asti.