ALBAAltri SportSPORT

Accademia Scherma Alba: sono d’oro e di bronzo le medaglie a Pavia

Il weekend appena trascorso (28-29 maggio) ha visto gli atleti dell’Accademia Scherma Alba scendere in pedana e portarsi a casa un oro (Martina Santi – Spada a Due Mani Femminile) e un bronzo (Beniamino Giordanetto – Spada e Cappa Open) al Torneo delle Torri – VIII Edizione di Pavia, evento ricco di discipline che i ragazzi hanno affrontato più che egregiamente, dimostrando tutta la loro versatilità.

La giornata di sabato è dedicata alle gare di Sciabola, Spada e Cappa, Striscia e Pugnale e Spada e Brocchiero. Per la prima disciplina gareggia Umberta Riboldi che, dopo una buona gestione dei gironi, viene fermata ai quarti di finale da Clizia Buniotto (ASD Lame Scaligere) che vincerà poi la competizione. Nelle discipline di Spada e Cappa e Striscia e Pugnale partecipano Beniamino Giordanetto, Carlo Pietrapertosa e Martina Santi; tutti si comportano molto bene, incontrando avversari molto preparati, spiccano Martina che risulta la migliore donna in entrambe le gare (organizzate solo in versione Open, ovvero aperta sia a uomini che donne) e Beniamino che, nella disciplina di Spada e Cappa, arriva alle semifinali e conquista la medaglia di bronzo. L’ultima gara della giornata è Spada e Brocchiero a cui partecipa Giuseppe Bongioanni che esce brillantemente dai gironi, ma si ferma ai quarti di finale.

Domenica si disputano le gare di Spada a Due Mani Open e Femminile e Striscia Open. Carlo Pietrapertosa e Marco Bonaudi, al suo secondo torneo, partecipano alla gara di Striscia. Entrambi, pur dando dimostrazione di bella scherma, sono costretti ad arrendersi ai quarti di finale con assalti decisi all’ultima stoccata. In Spada a Due Mani Open ritroviamo Giuseppe e Beniamino che ci regalano una delle loro migliori prestazioni, dovendosi, però, arrendere ai quarti di finale rispettivamente contro Davide Chiolero (ASD Il Contemezzocuore e, nell’ultimo anno, anche atleta e collaboratore albese), medaglia d’oro e Lukasz Gardela (Scherma Storica Genova), medaglia d’argento. È Martina Santi a portarsi a casa il risultato più prestigioso, salendo sul gradino più alto del podio. Dopo una fase a gironi molto equilibrata, vince tutti gli incontri delle dirette e approda in finale, conquistando la medaglia d’oro con un’ottima gestione dell’assalto.

Una spedizione più che soddisfacente, in una delle ultime competizioni della stagione che conferma l’ottimo lavoro svolto da Tecnici e Atleti in questi mesi in sala.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com