Abet: una «schiarita» sulla vertenza esuberi

«L’incontro è andato meglio dei precedenti, sono finite le schermaglie e siamo entrati nel merito della questione con qualche avvicinamento tra le parti». Così per la Cgil Enrico Cabutto al termine del lungo incontro di oggi al tavolo di trattativa sull’Abet, la fabbrica di laminati di Bra che ha annunciato una procedura di mobilità per 112 esuberi.

IL SERVIZIO SUL “CORRIERE” IN EDICOLA LUNEDI’ 18 FEBBRAIO.

FOCUS

GUARDIAMOCI INTORNO

Strada Ca’ del Bosco e quel cantiere che langue a Bra

Un lettore: Non so se faccio bene a rivolgermi al “Corriere” o dovrei scrivere a “Chi l’ha visto?” per ritrovare gli operai che ormai da un mese hanno smesso di lavorare in strad...

È vero che nessuno lo vuole, ma non vada a ramengo

Un lettore: Almeno tenete chiuse le finestre di questo palazzotto di proprietà del Comune in via Vittorio Emanuele II, pieno di centro di Bra… E’ vero che hanno provato a venderl...

Quelle caditoie infossate dopo le riasfaltature

Un lettore: E’ possibile, quando si riasfalta una strada, provvedere a sollevare il livello dei tombini di raccolta delle acque piovane? Se non lo si fa (vedasi per esempio via Cr...