BRAAttualità

Abbattimento delle barriere nelle scuole: partiti i cantieri per l’ascensore in Oltreferrovia a Bra

La struttura si punta a finirla per settembre, di modo da smantellare in tempo per la ripresa delle lezioni il can­tiere aperto settimana scorsa alla “Don Milani”, la scuola Primaria dell’Oltreferrovia a Bra. Nel più popoloso dei quartieri periferici ha iscritti in crescita (circa 150 per il prossimo anno) e una struttura a 3 piani re­centemente ammodernata dopo che in passato si era valutato di dismetterla. In largo Europa la ditta narzolese F.lli Di Piazza ha finalmente avviato l’ultimo lotto della riqualificazione atteso da quasi due anni. La pandemia anche qui ha costretto a rinviare un investimento per cui il Comune attinge a un contributo statale di 130mila euro. L’appalto alla “Di Piazza” vale 93.856,28 euro e riguarda il “guscio” da creare esterno alla palazzina, l’ascensore sarà montato forse in autunno. Impossibile fare previsioni più precise dato il periodo complicato per tutte le forniture, fa notare l’assessore ai Lavori Pubblici, Luciano Messa. «Ma l’installazione non interferirà con l’attività didattica» – assicura Messa e conclude: «E’ un altro tassello dell’abbattimento barriere architettoniche» negli edifici pubblici braidesi, che si spera presto vada a completarsi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com