dal PiemonteCRONACA

A Torino madre medico dona fegato salvando la figlia di tre anni

Trapianto di fegato da donatore vivente alle Molinette di Torino. Una madre 43enne, medico di professione, ha donato la parte sinistra dell’organo alla figlia di 3 anni, affetta da una rara malattia congenita, salvandole la vita.

La bimba, da un anno in lista d’attesa nazionale per il trapianto, non poteva più attendere; la generosità della madre l’ha fatta nascere per la seconda volta. Una storia di amore materno, che segna la ripresa di questo tipo di programma a Torino, ampliando le possibilità di trapianto per i pazienti in lista d’attesa, a dieci anni dall’ultimo trapianto di fegato da donatore vivente alle Molinette. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button