ROERO OVESTSommariva del BoscoROEROAttualitàEventi

A Sommariva del Bosco c’è “Andar per sentieri” 🗓

Scheduled ROERO OVEST Sommariva del Bosco ROERO Attualità Eventi

A Sommariva del Bosco il prossimo fine settimana ci saranno due incontri dedicati ai benefici psico-fisici del camminare “outdoor” e alla conoscenza del territorio che circonda il paese.

Venerdì 23 settembre alle ore 21 nella sala “Giorgio Groppo”, in viale Scuole, il primo appuntamento dal titolo “Movimento e Benessere: benefici fisici e mentali del camminare”.  Relatore della serata sarà il dott. Marco Cananzi. Osteopata laureato in Scienze Motorie da oltre 20 anni impegnato nel campo, illustrerà l’approccio al camminare e i benefici di benessere che si possono trarre da questa disciplina sportiva sempre più vista come stile di vita.

Sabato 24 settembre, con ritrovo alle ore 16 in piazza Seyssel, si parte per una camminata di circa 4 km che percorrerà il “Giro della Paroda”. Un tracciato ad anello adatto a tutti, che conduce alla parte alta di Sommariva del Bosco fiancheggiando luoghi storici come la chiesa parrocchiale, il parco e il castello, un antico pilone votivo detto “della Paroda”, eretto dove secondo la tradizione popolare nel 1631 venne messa al rogo l’omonima strega, per continuare lungo un tratto boschivo, il suggestivo guado del rio Archetta e i panorami ricchi di biodiversità dell’altopiano. La camminata si concluderà con un momento musicale sul sagrato della parrocchiale dove suonerà il fisarmonicista Stefano Arato.

I promotori in una nota scrivono: «Le due manifestazioni organizzate dalle associazioni sommarivesi Ambiente 21 SdB, Ripa Nemoris e Paese di Fiaba con il patrocinio del Comune, si inseriscono in un progetto di collaborazione in essere tra questi sodalizi e tutta l’Amministrazione per la realizzazione di una rete di tracciati e sentieri. Essi collegheranno il territorio sommarivese con altri centri del Roero».

Concludono: «I due eventi rappresentano un’occasione per i neofiti di avvicinarsi alla camminata all’aria aperta come attività sportiva adatta a tutti e con impatto ambientale praticamente nullo, e per gli appassionati “viaggiatori a piedi” di conoscere luoghi e monumenti di Sommariva del Bosco “porta del Roero”».

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com