Dal CuneeseDal Comune

A Savigliano oltre 280.000 euro dal Pnrr

Ottenuti nell'ambito di un bando per il miglioramento dell'esperienza del cittadino nei servizi pubblici

É in arrivo per Savigliano un sito web più moderno, adeguato alle ultime normative, con la possibilità di effettuare numerosi servizi online.

Il Comune ha ottenuto 280.932 euro nell’ambito di un bando Pnrr, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, finalizzato al miglioramento dell’esperienza del cittadino nei servizi pubblici.

Con tali risorse, oltre all’adeguamento del sito internet alle ultime direttive, verranno d’ora in poi forniti alcuni servizi online. Per fare degli esempi, si potrà richiedere l’accesso agli atti, il permesso di occupazione del suolo pubblico o una pubblicazione di matrimonio; si potrà presentare domanda di partecipazione ad un concorso pubblico oppure domanda di agevolazione tributaria.

Si tratta del terzo finanziamento ottenuto dal Comune di Savigliano nell’ambito del Pnrr. Uno precedente, da circa 14.000 euro, riguardava l’accesso ai servizi comunali tramite Spid o Cie (la carta d’identità elettronica). Un altro ancora, da circa 15.000 euro, concerneva l’attivazione di alcune funzioni e l’implementazione di servizi su “Io – l’app dei servizi pubblici”.

«Siamo estremamente soddisfatti per aver ottenuto queste risorse dal Pnrr – spiega Filippo Mulassano, assessore con deleghe all’innovazione e alla transizione digitale –. Crediamo in modo convinto che la tecnologia e la rete possano essere un valido strumento per semplificare la vita del cittadino e permettere un più facile rapporto con la macchina comunale, com’era nello spirito di questo bando specifico».

«Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza rappresenta un’enorme opportunità – prosegue Mulassano – e il nostro impegno va nella direzione di cogliere al massimo tutte le sfide che offre».

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button