A Santo Stefano passano il Rally di Alba e il Trofeo delle Merende

Accordo fra Comune e il Cinzano Rally team per le due competizioni

L’Amministrazione comunale di Santo Stefano Belbo, guidata dal sindaco Luigi Genesio Icardi, ha siglato due importanti accordi con gli organizzatori di altrettanti appuntamenti di primo piano nel panorama rallystico piemontese e nazionale. l primo riguarda il passaggio nella capitale dello spumante del “Rally di Alba”, storica competizione che dopo alcuni anni di pausa, ora si riaffaccia alla ribalta nazionale (è infatti valida per il campionato italiano Wrc) grazie all’iniziativa dei suoi organizzatori, il Cinzano Rally Team. La sua prossima edizione è in programma tra il 27 e 28 luglio prossimi, con la partecipazione dei nove volte campioni del mondo Sébastien Loeb e Daniel Elena.

Altrettanto importante l’intesa con il “Trofeo delle Merende-Il Rally Day”, competizione che dal 2010 vede un gruppo di rallysti ritrovarsi a fine stagione per un fine settimana in amicizia che sfocia in una corsa con auto di categorie alla portata di tutti (R2, N3 e N2). Sinora itinerante, con edizioni che hanno toccato Valle d’Aosta, Emilia Romagna e diverse zone del Piemonte, questa corsa – la cui organizzazione è intanto passata allo stesso Cinzano Rally Team – si fermerà a Santo Stefano Belbo per le prossime tre edizioni.

Ovviamente soddisfatto il commento del sindaco Luigi Icardi: «Siamo contenti perché con impegno siamo riusciti a portare in paese due manifestazioni che rappresenteranno altrettante vetrine di portata nazionale, due occasioni con le quali dare nuovo lustro, visibilità e lavoro al nostro territorio».

FOCUS

GUARDIAMOCI INTORNO

Quelle buche in sequenza reclamano una tappata

Un lettore: Visto che nei giorni scorsi erano all’opera con l’asfaltatura a pochi metri di distanza in viale delle Rimembranze, se avessero avanzato un po’ di catrame… ci sarebbe...

Strada Ca’ del Bosco e quel cantiere che langue a Bra

Un lettore: Non so se faccio bene a rivolgermi al “Corriere” o dovrei scrivere a “Chi l’ha visto?” per ritrovare gli operai che ormai da un mese hanno smesso di lavorare in strad...

È vero che nessuno lo vuole, ma non vada a ramengo

Un lettore: Almeno tenete chiuse le finestre di questo palazzotto di proprietà del Comune in via Vittorio Emanuele II, pieno di centro di Bra… E’ vero che hanno provato a venderl...