A Sanfrè sarà realizzato un parco giochi inclusivo alla casa Dellarocca

A Sanfrè sarà realizzato un parco giochi inclusivo alla casa Dellarocca
Nella foto: Nella centrale via Delle Chiese. Il giardino della storica casa Dellarocca

SANFRE’ – Un’area giochi senza barriere, fruibile in sicurezza da tutti i bambini: è il progetto di Sanfrè per il giardino di casa Dellarocca, storico immobile passato negli anni scorsi nella proprietà del Municipio. L’iniziativa potrebbe concretizzarsi con la prossima bella stagione. La Giunta del sindaco Giovanni Pautasso ha approvato una perizia tecnica che indica in 40mila euro la spesa necessaria. Soldi che l’Amministrazione metterebbe a disposizione tramite fondi propri.

Intende realizzarlo il Comune che stanzia 40mila euro: consentirà fruizione anche ai disabili

Spiegano gli amministratori che l’area, situata presso via delle Chiese in centralissima posizione nel paese, sarà rivista «mediante la rimozione della pavimentazione esistente e dei giochi non più a norma». Saranno eliminate «le barriere architettoniche» con il ricorso a opportune opere edili, posata a terra una pavimentazione anti-trauma con colori e segnaletica che stimolino la percezione visiva, insieme nuovi divertimenti (scivolo, altalena a cesto, dondolo con schienale, eccetera).

Verranno sottoposti a manutenzione gli altri arredi già esistenti e il patrimonio verde con l’intento di renderli accoglienti anche per la sosta e la socializzazione degli anziani. Il nuovo parco giochi consentirà anche «a bambini con disabilità di vivere momenti lucidi in integrazione con i loro coetanei», nello spirito dell’inclusione «che è dovere di un paese civilizzato» – osserva ancora la Giunta Pautasso.

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat