A Rodello Concerto “Le linee della dodecafonia” con il Professor Bonino e il tenore Guadagnini 🗓

0
42
Scheduled ALTA LANGA Eventi LANGHE Rodello

RODELLO – La Fondazione dei Santi Lorenzo e Teobaldo di Rodello propone il terzo dei quattro eventi volti a ricordare alcune delle tematiche care al Canonico don Mario Battaglino, parroco di Rodello e fondatore de la casa di cura “La Residenza”, complesso assistenziale e sanitario inaugurato negli anni Sessanta del Novecento a Rodello.

 

Sabato 25 novembre due appuntamenti alle ore 10 e poi alle ore 18 presso la Cappella San Giovanni XXIII, all’interno de “La Residenza” di Rodello in Via Roma n.1 con il concerto “Le linee della dodecafonia” per celebrare la musica, grande interesse del Canonico don Mario Battaglino che nella sua vita aveva sempre creduto nei progetti legati alla cura delle persone e nel potere dell’arte. L’incontro avvenuto a Torino nel 1969 con l’artista di origine sarda Dedalo Montali, aprì la strada a interessanti collaborazioni sul territorio rodellese e la linee della musica dodecafonica appassionarono anche l’artista che le dedicò molteplici opere d’arte, ancora oggi visibili nel paese.

Il professor Gianmaria Bonino ed il tenore Mirko Guadagnini propongono un concerto che individua  la relazione tra la musica dodecafonica, un movimento di inizio Novecento che proseguì fino agli anni 50-60 del secolo scorso espresso pienamente dai compositori viennesi  Alban Berg e Arnold Schoenberg, con le sue angosce e tormenti culturali e storici e lo spirito cosmopolita, più vivace e pervaso da amore di Parigi, dove visse a lungo il compositore  Reinaldo Hahn, di origine sudamericana.

Gianmaria Bonino diplomato a pieni voti al Conservatorio “G. Verdi” di Milano, si perfeziona al Conservatorio di Lucerna con il maestro Myeczislaw Horszowski, nel 1999 si diploma in pianoforte al conservatorio superiore di Winterthur in Svizzera. Dedicatosi sin da giovane all’attività artistica, ha suonato in qualità di solista in numerose città italiane e all’estero. Oggi è docente principale presso il Conservatorio di Musica di Alessandria.

Mirko Guadagnini è tenore, fondatore e maestro concertatore di Intende Voci, fondatore e direttore artistico del Festival Liederiadi. Il suo percorso artistico inizia nel 1998 quando si aggiudica il concorso e debutta con l’As.Li.Co. Da allora la sua corriera è in ascesa e ha collaborato con direttori di fama mondiale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui