More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    A Priocca è l’ora della “Fiera di Primavera”

    spot_imgspot_img

    PRIOCCA – Edizione numero 28, a Priocca, per la “Fiera di primavera e del vino nuovo”, organizzata dal Comune con il patrocinio della Regione e la collaborazione del progetto intercomunale “Giovani Frequenze”.

     

    Sabato 4 maggio, alle 17 in Sala Consiliare, verrà inaugurata la mostra “Faccio quel che voglio! Donne oltre le convenzioni”, associata all’esibizione musicale del coro delle locali scuole medie, al reading teatrale di Valentina Veratrini, con la presenza della campionessa di handbike Francesca Fenocchio. Seguirà aperitivo. Domenica 5 maggio, al centro di tutto, già dal mattino e sino a sera, il grande mercato nel capoluogo, in cui sarà presente anche il gruppo degli Antichi Mestieri priocchesi: mentre alle 10 partirà il corteo della banda musicale “Alpina” di Corneliano alla volta dell’inaugurazione in piazza Roma, fissata per 10.45, alla presenza degli amici del paese francese di Cairanne, nell’ambito del progetto ministeriale “Turismo delle radici”.

    Seguiranno la Messa nella chiesa parrocchiale e, a seguire, il concerto bandistico. Dopo il pranzo, presso i ristoranti del paese o nello stand allestito dalla Pro Loco, nel pomeriggio si esibirà la “Triuggio Marching Band”: in attesa del concerto della Abcd Band, alternato con lo spettacolo itinerante di “Alex e gli agricoli band”. Alle 15, la sala consiliare accoglierà l’incontro con la scrittrice Monica Tedeschi. In biblioteca, saranno visitabili la mostra fotografica “Priocca: un paese, tanti paesaggi” e ci sarà anche animazione per i bambini, a partire dalle 15. In Sala Consiglio, largo invece all’esposizione micologica sui funghi e i tartufi di Langa e Roero.

    Presso il campo sportivo parrocchiale, spazio all’intrattenimento con gli Arcieri, i Vigili del Fuoco con “Pompieropoli” e l’animazione firmata Micromundi. A lato del programma, alle 9.45 ci sarà la partenza di due iniziative che fanno davvero rima con l’outoor: il percorso trekking (prenotazioni presso il referente Elio Sabena al 333.86.95.428) e il tour in e-bike con la guida cicloturistica Patrizia Marsero tra le colline del Roero Orientale, nuova realtà di cui parliamo a parte su queste stesse pagine. Per ragguagli e iscrizioni a quest’ultima iniziativa, si potrà fare riferimento al numero 393.44.26.474.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio