A Piobesi d’Alba il mondo del volontariato apre le sue porte

Alzi la mano chi conosce tutte le realtà del volontariato a Piobesi d’Alba. Probabilmente quasi nessuno è informato di come in un comune così piccolo (circa 1.400 abitanti) operino ben 10 associazioni, che spaziano dal sociale, allo sport, alla cultura, al tempo libero. In pochi probabilmente sanno che ciascuno di questi gruppi ha le porte aperte, in modo che tutti possano offrire il proprio contributo.
Avete i capelli bianchi? Per voi c’è l’associazione Anziani e Pensionati, che proprio l’anno prossimo rinnoverà il direttivo. I “nonni” possono avere anche l’opportunità di trasformarsi in vigili e regolare il traffico nei pressi delle scuole, per mettere in sicurezza i propri nipoti.
Avete nel Dna lo spirito della solidarietà e del sociale? Il Centro di ascolto della Caritas fa per voi.
Siete amanti dell’accoglienza e dell’intrattenimento? Ecco l’associazione turistica Pro loco.
Pensate che i bambini e gli adolescenti abbiano bisogno di una guida? Allora sono pronti per voi il Cinema Vekkio, l’O­ratorio e l’Associazione Genitori.
Vostro figlio è un mago del pallone? A pochi passi dal centro gioca e si allena il Piobesi Calcio.
Siete divoratori di libri? Perché non trasmettere la vostra passione diventando volontari della Biblioteca comunale?
E per finire se la vostra priorità è la sicurezza, è già pronta una bella divisa fluorescente del gruppo di Protezione civile.
Vi abbiamo incuriosito? Siete interessati a regalare un po’ del vostro tempo libero per una di queste attività? Domenica 17 novembre dalle ore 17 alle 22 al Salone polifunzionale, tutte le associazioni saranno presenti per farsi conoscere e per raccontare cosa fanno a tutti i piobesini (vecchi e nuovi).