BRACultura e SpettacoliEventi

A ottobre a Bra la prima edizione del “Piccolo festival della fotografia e della multivisione”

BRA – Dall’8 al 10 ottobre il primo festival della fotografia e della multivisione braidese ospitato dai palazzi storici e i locali della città

L’associazione “ArteMidì” e il Comune di Bra hanno in programma per il mese di ottobre un lungo weekend dedicato alla fotografia. Il tema del “Piccolo Festival della Fotografia e della Multivisione” sarà l’incontro. Si parte da un macro-tema che, nel corso della manifestazione, verrà declinato nelle sue più differenti sfaccettature: dal tema dell’integrazione/immigrazione, alla diversità, all’incontro tra generazioni di artisti. Ogni tema sarà ovviamente legato alla fotografia, poiché l’intento è quello di raccontare l’incontro attraverso le immagini. 

Verranno riuniti importanti fotografi del territorio: Oberto Gili, Carlo Avataneo, Manuele Galante, Roberto Tibaldi, Tino Gerbaldo, Eleonora Racca, Francesco Gili. 

Durante le giornate del festival si alterneranno interviste ai fotografi protagonisti, workshop e proiezioni. Una parte del festival, curata dal fotografo braidese Roberto Tibaldi, sarà dedicata alla multivisione, per cui saranno presenti ospiti internazionali. La parte “off” del Festival sarà caratterizzata da cinema e musica. Sandro Bozzolo, giovane regista del territorio, presenterà al Cinema Vittoria il documentario “Siamo qui da vent’anni”. Durante le tre giornate, si alterneranno musicisti braidesi e torinesi: Davide Viberti, Francesca Siano (Francamente) e il gruppo degli Zerevò; i concerti si terranno presso l’Antico Caffè Boglione.

Per scoprire il programma completo e prenotarsi agli eventi, consultare il sito www.pffm.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button