LANGA DEL BORMIDALANGHEMonesiglioCultura e Spettacoli

A Monesiglio una mostra su Dante con l’opera di Enrico Mazzone

Quattro metri d’altezza per 97 metri di lunghezza, Rubedo è la più grande opera d’arte su carta che sia stata prodotta, consumando 6000 matite. Realizzata in cinque anni dal torinese Enrico Mazzone è stata concepita in Finlandia e per la prima volta arriva in Piemonte in Alta Langa dall’8 al 29 agosto a Monesiglio e a Camerana. Celebra la Divina Commedia, opera che incarna lo spirito gotico e lancia il percorso turistico culturale di prossima realizzazione tra la Liguria e il Monferrato alla scoperta dell’arte e dell’architettura della Bormida Gotica. Rubedo significa porpora e rappresenta l’ingresso di Beatrice e Dante nel Paradiso. Rubedo è la fenomenale opera dell’artista Enrico Mazzone, una rappresentazione visiva della Divina Commedia che non ha eguali nel mondo, tanto nella tecnica che nelle dimensioni: 4 metri d’altezza per 97 metri di lunghezza, è la più grande opera d’arte su carta che si conosca. M. A.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button