GuareneROERO ESTROERODal Comune

A Guarene un’ordinanza per abbattere le piante più pericolose

Se a Racca si tira un sospiro di sollievo, rimane il problema di eventi sempre più violenti ed imprevevibili. Le bombe d’acqua sono spesso accompagnate da vere e proprie bufere di vento che mettono a repentaglio la sicurezza delle persone, specialmente quando causano la caduta di alberi di alto fusto. Proprio per questo motivo il sindaco di Guarene, Simone Manzone ha deciso di emettere un’ordinanza, con la quale viene decretato l’abbattimento delle piante pericolanti. Sotto la lente di ingrandimento ci sono in particolar modo alberi collocati lungo il ciglio delle strade quali i pini del Paramuro (lungo la provinciale 50) e le piante situate in via Matteotti e via Garibaldi. A tal fine sarà eseguito un controllo visivo, per cercare di individuare quelle più ammmalorate, che saranno immediatamente abbattute. Analogo provvedimento riguarderà le essenze messe a dimora nei giardinetti di via San Sebastiano. Per loro sarà eseguita una perizia atta a verificarne la stabilità.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com