Santo Stefano BelboLANGHELANGA DEL BELBOCultura e Spettacoli

A Firenze un concerto memorabile della Filarmonica Santostefanese

 

E’ stata un’importante esibizione ma anche un meritato riconoscimento, il concerto che la Filarmonica Santostefanese ha tenuto nella mattinata di domenica 21 luglio all’Arengario di Palazzo Vecchio a Firenze, sulla splendida Piazza della Signoria. La formazione bandistica guidata con la solita passione ed energia dal Maestro Massimo Marenco, ha avuto infatti un vasto pubblico, richiamando anche l’attenzione dei tanti turisti stranieri che ogni giorno affollano questo splendido luogo ricco di storia.

La banda musicale di Santo Stefano Belbo era invitata a rappresentare il Piemonte all’annuale Festival Musicale Fiorentino ed ha potuto esprimere la propria qualità musicale attraverso un repertorio vario, che ha spaziato dalla musica classica a quella più moderna, riscuotendo un enorme successo.

Sono stata particolarmente onorata di poter presentare e promuovere il nostro paese da un palcoscenico così prestigioso, in una delle città d’arte più famose al mondo, – dice Laura Capra, vice sindaco vicario di Santo Stefano Belbo – è stato così che la cultura anche musicale della nostra terra e le eccellenze del nostro territorio hanno potuto raggiungere e farsi conoscere da migliaia di persone provenienti da tutto il mondo. I miei più vivi complimenti vanno al Maestro Massimo Marenco e a tutti i musicisti della Filarmonica Sanstefanese, che con questo loro saggio di capacità e di bravura hanno lasciato senza fiato tutti quelli che hanno avuto il piacere di ascoltarli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button