A Dogliani arriva l’Open Day del Soccorso in piazza

0
11

DOGLIANI – Sarà il grande momento conclusivo dell’edizione 2023 di “A scuola di primo soccorso”. È tutto pronto per l’Open Day del Soccorso a Dogliani, dove piazza Umberto I farà da cornice venerdì 26 maggio alla bella giornata di festa dedicata ai ragazzi delle Scuole che hanno aderito al progetto, agli interessati e a tutta la popolazione

 

L’iniziativa si propone come un “servizio” per la comunità e ha coinvolto, come da sei anni a questa parte, un bacino di quasi 5.000 famiglie ed occupato più di 300 volontari delle Pubbliche Assistenze locali, attraverso un processo didattico coordinato dalle Associazioni di volontariato appartenenti ad ANPAS, CRI e Confederazione delle Misericordie, e patrocinato da AslCn1, AslCn2, 118 e 112.

L’evento inizierà alle ore 9 con la partecipazione di circa 370 studenti in piazza fino alle 13.30 e in questo lasso di tempo si svolgeranno diverse attività e giochi organizzati per la sensibilizzazione alla gestione dell’emergenza. Parteciperanno alla mattinata anche il Gruppo di Protezione civile del paese e l’Associazione “Pompieri in Langa”. L’Open Day proseguirà nel pomeriggio con un momento informativo dedicato ai volontari sulla base di alcuni scenari dimostrativi. Alle 18 è in programma il dibattito informativo su 112 e 118, la consegna della targa commemorativa alla famiglia Della Valle e di un defibrillatore ai Vigili del fuoco di Dogliani. Seguirà la cena alle 20 “sotto i castagni” della piazza, animata dal dj set di Radio Valle Belbo (prenotazioni aperte presso i “padroni di casa” dei Volontari di Dogliani allo 0173 742589).

Sulla scia di quanto effettuato lo scorso anno a Fossano, l’obiettivo è quello di sensibilizzare e avvicinare il più possibile le persone al mondo del Primo Soccorso e alle tematiche della rianimazione cardiopolmonare precoce. La giornata è aperta a tutti.

L’Open Day del Soccorso si riconferma ancora una volta un’esperienza di diversi corpi: di chi si sveste della divisa della propria singola Associazione di volontariato e si mette insieme. Il comitato organizzativo racchiude le tre anime dell’Anpas, la Confraternita delle Misericordie d’Italia e la Croce Rossa Italiana.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui