Dal CuneeseAttualità

A Cuneo il secondo “aperitivo ribelle” dei No Green Pass

Sabato 26 febbraio, è andato in scena per la seconda volta l’aperitivo ribelle organizzato dal variegato mondo NO greenpass in via Roma a Cuneo.

Centinaia di persone sono tornate a riunirsi liberamente portando ognuna con se cibarie e bevande sui tavoli allestiti dagli organizzatori. Senza restrizioni, senza pass, senza assurde limitazioni che non hanno più nessuna motivazione di carattere sanitario se non quello di vessare chi ha deciso di non sottoporsi a una vaccinazione sperimentale. Una vera e autentica festa di popolo, fatta da persone libere profondamente innamorate della libertà. Un successo che va al di là di ogni più rosea aspettativa, frutto dell’unione di intenti di associazioni e persone che nelle differenze che pur li distinguono hanno saputo osare e realizzare l’inimmaginabile.

Le strade deserte dei finesettimana cuneesi sono solo più un ricordo, abbiamo dimostrato che anche e sopratutto senza green pass la città può tornare a vivere, la gente tornare a sognare e sperare, insomma, il futuro ricomincia da qui.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button