A Cuneo il convegno “Le vie dell’acqua” per affrontare il problema della siccità

0
1

Al convegno “Le vie dell’acqua” promosso da Coldiretti Cuneo nei giorni scorsi con imprenditori agricoli, tecnici e sindaci e rappresentanti delle istituzioni ha partecipato il consigliere provinciale delegato. Il consigliere ha sottolineato come Coldiretti abbia fatto un ottimo lavoro di ricognizione del territorio. Come Provincia di Cuneo si ritiene fondamentale l’istituzione di un tavolo di coordinamento provinciale sul tema della gestione dell’acqua ad uso irriguo perché solo lavorando insieme si potrà affrontare in modo costruttivo questo periodo di emergenza.

 

La richiesta che arriva è quella di realizzare nuovi bacini artificiali per affrontare l’emergenza idrica sempre più urgente. Dai dati diffusi emerge che il 2022 è stato l’anno più caldo degli ultimi 250 anni confermando il Piemonte come l’area più siccitosa dell’intera Europa con -45% di acqua da riserve nevose e -62% come media regionale delle portate dei fiumi).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui