LANGA DEL BORMIDALANGHEMonesiglioCastelletto Uzzone

A Castelletto Uzzone e Monesiglio tornano i cantieri della “Banca del fare”

Ritornano a Castelletto Uzzone e a Monesiglio i cantieri della “Banca del fare”, il progetto promosso dal parco culturale Alta Langa e sostenuto da fondazioni Crc e Crt, Compagnia di San Paolo e Regione. Un’iniziativa, avviata da alcuni anni e tesa al recupero del patrimonio architettonico, dai ciabòt ai castelli, con il coinvolgimento della comunità e delle istituzioni.

Nei corsi settimanali e bisettimanali si fa pratica in cantiere e s’imparano le tecniche tradizionali per recuperare le antiche costruzioni in pietra e legno. Le lezioni sono rivolte a studenti italiani o stranieri di architettura, ingegneria e belle arti, anche se la scuola è aperta a tutti. In estate sono cinque le vacanze esperienziali proposte dalla Banca del fare. Mi. A.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button